facial recognition

Riconoscimento Facciale

AXESS TMC

Insieme per integrare il controllo accessi con il riconoscimento facciale

Con l’integrazione tra i sistemi di controllo accessi Zucchetti Axess e le soluzioni di riconoscimento facciale di Herta Security è nata XFace, la soluzione che riconosce i volti delle persone per determinare in modo automatico l’apertura di varchi o la gestione di segnalazioni e allarmi per una sicurezza ai massimi livelli.

 

La biometria facciale viene utilizzata per identificare un utente da liste di controllo precedentemente caricate e di verificare la sua identità al momento del passaggio del varco di ingresso o della timbratura della presenza. I dispositivi agiscono in piena autonomia, senza l’intervento umano, ottimizzando anche i costi e i processi dell’azienda. Le riprese non vengono conservate in qualche database, bensì eliminate dopo il riconoscimento del volto; in pratica ‘nascono e muoiono’ nello stesso momento, tutelando i dati sensibili dell’utente.

I prodotti XFace:

BioSurveillance

BioSurveillance

La soluzione di videosorveglianza rileva più volti in tempo reale, incorpora video registrazioni al volo, identifica individui precedentemente registrati e facilita la gestione run-time degli allarmi e degli individui.

  • Utilizza telecamere di videosorveglianza per riconoscere i volti delle persone nella lista nera;
  • Produce prestazioni eccellenti con occlusioni parziali del viso, occhiali, sciarpe, cappellini, cambiamenti di espressione del viso, ombre, contrasti elevati e condizioni di luce estreme o scarse;
  • Funziona in movimento ed a distanza e non richiede la collaborazione dell’utente finale;
  • Registra gli utentio sia attraverso una fotografia che attraverso video registrati o in tempo reale.

BioSurveillance è la soluzione perfetta per incrementare la sicurezza in ambienti affollati come aeroporti, stazioni ferroviarie e metropolitane, centri commerciali, stadi sportivi o centri urbani

BioAccess

BioAccess

Il controllo accesso biometrico è la soluzione perfetta per il controllo accessi degli utenti a posizioni fisiche come edifici, uffici, centri dati e, in generale, alle aree ad accesso ristretto.

La biometria facciale viene utilizzata per identificare un utente da liste di controllo di accesso e per verificare la sua identità. BioAccess consente la gestione degli utenti a run-time e permette agli utenti di essere registrati al volo dalla video cattura. Questa tecnologia produce ottime prestazioni nonostante occlusioni parziali del viso, l’uso di occhiali, sciarpe o berretti, cambiamenti di espressione del viso e rotazioni moderate del viso. Inoltre, non consente agli utenti di venire impersonati attraverso l’uso di fotografie.

BioFinder

BioFinder

BioFinder è la soluzione che permette di cercare un soggetto specifico, tramite riconoscimento facciale, in uno o più registrazioni video. Lavora con archittetture GPU e riesce ad elaborare tutte le immagini sul video dell’oggetto in analisi a velocità più rapide del tempo reale. È possibile localizzare un soggetto specifico più rapidamente se il video viene visualizzato alla sua velocità originale.

BioFinder è un prodotto incentrato sull’analisi forense e la classificazione delle informazione, molto utile in ambienti di polizia e per le ricerche di gente sospetta.

MODULES

BioMaster

È l’applicazione che permette di collegare più sistemi BioSurveillance consentendo la gestione centralizzata.

MODULES

BioCom

Modulo di comunicazione che consente l’integrazione con altre applicazioni.

Condividi la soluzione Riconoscimento Facciale sui social network!